06 luglio 2008

Come diventare belle

Leggendo il post di Crazy for Wool del 30 giugno, quello in cui si domanda come fa una certa attrice di Sex & the City ad essere apprezzata dagli uomini (leggetelo per i dettagli: http://crazyforwool.blogspot.com/2008/06/nessuno-interessa-ma-io-lo-scrivo-lo.html)
mi sono ricordata di un'esperienza illuminante che voglio condividere con voi (grazie Crazy for Wool!!)

Qualche tempo fa ho letto il libro "come diventare bella, ricca e stronza", di Giulio Cesare Giacobbe (psicologo e psicoterapeuta). Il sottotitolo e' lampante: "istruzioni per l'uso degli uomini".

Se non l'avete letto, lo consiglio vivamente, sia alle femminucce che, e sopratutto, ai maschietti.
Io l'ho trovato veramente benefico, perche' e' scritto in maniera divertentissima (non mi e' mai capitato di ridere cosi' leggendo), e perche' ti apre tutto un mondo che non avevo mai guardato da quel punto di vista. Ma senza generalizzare, per carita' !!

Insomma mi ha fatto capire come mai certe femminucce attraggono imprescindibilmente tanti maschietti, e mi ha fatto anche accettare il fatto che non sono diventata bella e ricca (che non sono diventata stronza l'avevo gia' accettato).

Mi e' piaciuto talmente che l'ho prestato a mia figlia, e spero tanto che poi lo legga anche mio figlio, per metterlo in guardia.

3 commenti:

pinta ha detto...

forse siamo ancora in tempo?...no è!

hai foderato la mezzaluna?
baci
Pinta

Laura ha detto...

Grazie per la citazione, sono onorata *___*

mi segno il titolo del libro quasi quasi lo leggo^^

Buone vacanze :)

Viola ha detto...

Questo me lo devo proprio scrivere,appena finito il libro che sto leggendo lo vado a comprare!!!!
GRAZIE