16 dicembre 2006

Ciambella senza buco

Una trentina d'anni fa, appena sposati, siamo andati a Tolmezzo, dove abitava il Cugino Maggiore con la sua Sposa. E li' abbiamo visto i bellissimi lavori di legno intagliato. Tra questi c'era una pala intagliata con la frutta in rilievo, una meraviglia. Tanto che ne ho fatto uno schizzo perche' mi ero messa in testa di rifarla. Ho pure comprato lo scalpello.

Dopo qualche tentativo, mi sono resa conto che per intagliare il legno ci vuole altro che un ciocco e uno scalpello. Percio' ho messo tutto in un cassetto e non ci ho pensato piu'.
Poi qualche mese fa ho ritrovato quel disegno ed ho pensato: meno male !! adesso ti sistemo io, se il legno non mi da' retta, la ceramica mi sentira'. E allora ho deciso di fare una pala di ceramica, con la frutta applicata.
Ho preso una pirofila e l'ho ricoperta di creta. Poi ho fatto il manico della pala. Prometteva bene!!!

Ho cominciato ad applicare la frutta e le foglie: E guardate con che cura ho preparato, nel manico, i buchi e l'alloggiamento per il filo di rame per appenderla. Di bene in meglio, ho pensato, sta a vedere che faccio un capolavoro.


Con pazienza, chicco dopo chicco, pera dopo mela, stava venendo proprio bene!!
Ero molto soddisfatta di me.


Si', ho avuto anche altri pensieri, tipo : il forno mi chiedera' una fortuna per cuocerla. E vabbe', se Della Robbia si fosse lasciato scoraggiare da questi pensieri, non avremmo mai potuto ammirare le sue opere. Percio' l'ho finita. Me l'immaginavo gia' tutta colorata e lucida. O forse smaltata di bianco, con il rose' della creta che fa capolino qua e la'.

Il problema e' che seccandosi si e' spaccata in quattro pezzi e addio sogni di gloria. Peccato, i posteri non potranno mai ammirare la mia Pala di Ceramica. Che vi siete persi ...



Che dite, non sembra un prosciutto?

5 commenti:

Clodina ha detto...

Sei bravissima però...caspita! Mamma si sta dedicando ora ora alle composizioni natalizie da mettere in giro per casa, mette i fiori finti sulle piante vere e sono quattro volte che fà e disfa l'albero di natale. Mò si è seduta a ricamà, mi sa che si è stufata...

bricolo-chic ha detto...

ma non puoi incollarla? con lo smalto sopra probabilmente non si vede.
è il manico che la fa sembrare prosciuttosa, senza sarebbe un bel rosone.
insisti

alealfoalfo ha detto...

...ma sei una vera artista!...una curiosità...ma a casa hai uno spazio tutto tuo dove nessuno mette bocca e soprattutto mani?

Artisticando ha detto...

Rispondo una alla volta:
x Clodina = Zia fa bene, il divertimento sta proprio li', nel fare e disfare.
x Bricolo-chic = ormai e' fatta, il prosciuttone e' finito in mille pezzi. Mi aveva fatto arrabbiare.
x Alealfoalfo = Nessuno spazio, per questo produco cosi' poco. Anzi, quando finalmente mi metto a fare qualcosa, mi relego in cucina, e poi devo levare tutto, una tortura.
ciao !

canarello ha detto...

si un bel prosciutto